Menu del mese

Un esempio del nostro menu – Marzo/aprile 2019:

Antipasti: Flan di carciofi, fonduta al pparmigiano (15), Crostini ai fegatini alla toscana e marmellata di cipolle (15), Prosciutto iberico patanegra Manuelito (35), Bis di Foie gras con confettura e pan brioche (20), Pere arrosto gorgonzola, noci e balsamico (20), Tartare di carne rossa come piace a me(15), Blini al prosciutto di Parma (20), Patanegra Manuelito 40 mesi (35), Terrina di Foie gras con rillettes d’anatra, pan brioche e confettura (20), Crostini al baccalà mantecato  (15), Insalata di barbe rosse, aceto di lampoini(15)

I Primi tutti fatti in casa: Crema di asparagi cotti e crudi (15), Passatelli con passato di fagioli cremini (15), Tordelli Versiliesi (15), Risotto al colombaccio(15), Pappa al pomodoro con burrata sfilacciata (15)

Dal Nostro Forno a Legna: La Bistecca del Giannelli (5 euro all’etto), Trancio di baccalà isalndese (25), BBQ ribs (25), Nodino di vitello bianco (25), Galletto dal collo pelato (20), Costata disossata di manza (25),  Piccione nostrano (25), Petto d’anatra muta (20), Picanha nobile di manza (20), Manzo Kobe ribeye 70 euro/etto

Accompagnamenti: Patate gialle al forno (6), Insalata di misticanza (6), Fagiolini bianchi Cremini (6), Erbette ripassate in padella (6),.

“Il Pozzo di Bugia eccelle anche nei contorni, tutti localissimi, come le Erbette al vapore. Tra i dolci la Creme brulée alla Vaniglia del Madagascar, i sorbetti, la Marescialla e i biscottini gelato, la Passata di cachi e il semifreddo di cioccolato con amarena. Stupendo il carrello di formaggi, nota la griglia e sorprendenti in piatti estermporanei (fuori menu) che ogni sera Giannelli tira fuori dal cilindro della sua verace genialità. Imponente e importante la carta dei caffè.”

Marco Bellentani, giornalista

Pin It on Pinterest